Barriera chimica

L’arresto dell’umidità di risalita capillare mediante iniezioni, è la tecnica più usata e collaudata tra le varie “soluzioni” proposte in edilizia.

lariodry_risalita copia

Il sistema  Lariodry consiste nell’iniettare, con l’ausilio di una pompa,  una speciale resina , studiata per creare  una barriera definitiva contro l’umidità di risalita capillare.Le resine vengono iniettate con l’apposita pompa da iniezione tramite una serie di fori del diametro di 12 mm distanti circa 12 cm tra di loro profondi i 2/3 dello spessore del muro.I vantaggi di un simile intervento sono notevoli: nessun tipo di indebolimento strutturale in quanto i fori sono distanziati tra loro evitando un taglio netto della muratura; nessuna generazione di campi magneticiassoluta mancanza di esalazioni e cattivi odori che altri sistemi generano, inesistenza di problemi sulla sicurezza sul lavoro che i prodotti a solvente creano.

risalita testata

La lenta catalizzazione permette al prodotto di evolvere la propria diffusione all’interno del muro, ottenendo così un risultato definitivo nel tempo.


L’iniezione nel muro della resina  avviene a PRESSIONE.

E’ solo grazie a questo sistema che il liquido può penetrare in tutto lo spessore del muro , garantendo la riuscita dell’intervento.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci, vi risponderà un tecnico specializzato . 3289698783

 

Commenti chiusi