Barriera chimica.

Umidità di risalita.

Lariodry è specializzata nella soluzione ai problemi di umidità di risalita.

La tecnica di Lariodry consiste nell’iniettare a pressione variabile all'interno del muro, speciali resine idrofobizzanti che permettono di creare una barriera definitiva contro l'umidità di risalita al fine di interrompere immediatamente il processo di risalita dell'acqua dal terreno.

Umidità di risalita, barriera chimica
Umidità di risalita, barriera chimica

Cos'è.

L'umidità di risalita è umidità che risale i muri non ben impermeabilizzati o isolati dalle acque di falda, piovane o presente per cause accidentali. Viene provocata dalla presenza di acqua o umidità nel terreno e, sfruttando il principio della capillarità, risale attraverso i muri trasportando con se cristalli di sali minerali, responsabili dei danni estetici.E' spesso presente nella abitazioni situate ai piani a contatto col terreno.

E' facilmente riscontrata nelle vecchie abitazioni, perchè le tecniche di costruzione e i materiali usati non garantivano muri impermeabilizzati, ma è tuttavia presente anche nelle case di nuova fabbricazione.

Conseguenze dell'umidità di risalita.

  • Deterioramento e distacco dell'intonaco causato dalla cristallizzazione dei sali.

Come agire: la barriera chimica.

L'iniezione all'interno del muro di speciali resine idrofobizzanti, permette di creare una barriera definitiva contro l'umidità perchè interrompe immediatamente il processo di risalita dell'acqua dal terreno.

Il sistema prevede:

  1. la foratura lineare della base del muro con buchi dal diametro di 12mm, distanziati tra loro di 12/15 cm e profondi 2/3 dello spessore del muro.
  2. l'iniezione delle resine attraverso l'ausilio di un apposita pompa ad alta pressione.

La lenta catalizzazione permette al prodotto iniettato, di evolvere la propria diffusione all'interno del muro, ottenendo così un risultato definitivo nel tempo.

L'iniezione nel muro della resine avviene a pressione, ed è proprio grazie a questo sistema che il liquido può penetrare impregnando e saturando la muratura in tutto il suo spessore garantendo la riuscita dell'intervento.

Tra le varie proposte, l'arresto dell'umidità di risalita capillare mediante iniezione, è la tecnica più usata e collaudata in edilizia.

I vantaggi

  • nessun tipo di indebolimento strutturale, in quanto la distanza fra i fori evita il taglio netto della muratura;
  • nessuna generazione di campi magnetici;
  • assoluta mancanza di esalazioni e cattivi odori che altri sistemi generano;
  • inesistenza di problemi sulla sicurezza sul lavoro che i prodotti a solvente creano;
  • interruzione immediata dalla risalita dell'acqua.

Campi d'impiego

  • murature in pietra
  • mattoni pieni
  • tufo
  • calcestruzzo cellulare (gasbeton)
  • laterizi pieni e non forati.

 

 

barriera chimica
Umidità di risalita
barriera chimica
barriera chimica
Umidità da risalita, barriera chimica
Umidità di risalita, barriera chimica

Lascia i tuoi dati per un sopralluogo e preventivo gratuito, un tecnico ti contatterà prima possibile.

Ho preso visione e accetto
il contenuto dell' Informativa sull'uso dei dati personali.

Lariodry Resin System

Soluzioni alle infiltrazioni d'acqua

  • Intervento rapido e non invasivo
  • Nessuno scavo o demolizioni
  • Soluzione stabile e duratura
  • Benessere igiene e salute degli ambienti
  • Preventivi e sopralluoghi gratuiti
  • Onestà e professionalità